15 Gennaio 2016

Pillola di nutrizione: la gravidanza

La donna in gravidanza sviluppa un aumentato fabbisogno proteico.
Tuttavia questo non comporta che il pasto possa non essere sempre completo e bilanciato: infatti in questo delicato periodo della vita di una donna le diete ipocaloriche e iperproteiche non apportano benefici ma anzi possono causare parti prematuri.
Il falso mito da sfatare è che durante la gravidanza si abbia necessità di "mangiare per due". La futura mamma ha invece bisogno di mangiare due volte meglio, quindi cibi di buona qualità ed in quantità bilanciata che assicurino i principi nutritivi necessari per lo sviluppo fetale.
Per conoscere la nutrizionista di Policentro Pediatrico consultare la pagina Alice Cancellato  oppure richiedere una visita attraverso form online, al numero 02/48101062 e via SMS al 333/4336184.
Le informazioni contenute all'interno del sito internet www.policentropediatrico.it non costituiscono in alcun modo una consulenza medica né sostituiscono una visita medica; qualunque informazione di carattere sanitario deve essere quindi considerata puramente indicativa, non impegnativa né tantomeno sostitutiva dell'opinione del proprio medico.